Disturbo d’ Ansia Generalizzato (DAG)

il Disturbo d’ Ansia Generalizzato fa parte dei disturbi d’Ansia.

Questo disturbo, a differenza della Fobia Specifica, si caratterizza per la presenza di una preoccupazione (“Worry”) costante e generalizzata (non legata ad uno stimolo specifico).

Nuclei Tematici

Il Disturbo d’Ansia Generalizzato ha di solito degli specifici nuclei tematici. La preoccupazione riguarda prevalentemente le seguenti sfere di vita:

  • Famiglia

  • Salute

  • Situazione lavorativa

  • Situazione economica

Manifestazione del Disturbo d’ Ansia Generalizzato

Ciò che la persona sperimenta è una generale incapacità a rilassarsi ed un senso di incontrollabilità della preoccupazione.

La strategia di pensiero tipica adottata da chi soffre di disturbo d’Ansia Generalizzato è il Rimuginio (di cui abbiamo parlato in questo articolo: Ansia e Rimuginio: quando il pensiero ci intrappola.)

Chi soffre di Disturbo d’ Ansia Generalizzato passa una notevole quantità di tempo a pensare a possibili catastrofi future. Egli è convinto che anticipandole mentalmente sarà maggiormente in grado di affrontarle qualora si verifichino nella realtà.

Riconoscendo la natura irrazionale di tali paure, nel giro di poco tempo la persona inizia a rimuginare circa l’incontrollabilità stessa di tali pensieri. Il circolo vizioso dell’ ansia viene così incentivato.

Sintomi Associati

Tra i più comuni sintomi fisici e cognitivi del Disturbo d’ansia generalizzato troviamo:

  •  Irrequietezza

  • Facile affaticabilità

  • Difficoltà a concentrarsi o vuoti di memoria

  • Irritabilità

  • Tensione muscolare

  • Alterazioni del sonno.

Frequenza

In Italia si stima che circa il 2% delle persone soffrano di Disturbo d’Ansia Generalizzato in un qualche periodo della loro vita.

Per tornare alla lista dei Disturbi d’Ansia clicca qui:    DISTURBI D’ANSIA

Per prenotare un appuntamento o ricevere maggiori informazioni clicca qui:  CONTATTI

 

 

Dott.ssa Marta J. Drabik
Psicologo – Pistoia – Lucca – Montecatini